La Sacra Bibbia e il mormonismo/Affidabile

FairMormon-Risposte-logo.png
PROSPETTIVE MEDIA DOMANDE RISORSE 2014 CONFERENZA

    Sei i Santi degli Ultimi Giorni credono che la Bibbia è affidabile?

Google translated; no human check yet.

Domanda


Si sostiene che i leader della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni diminuiscono l'importanza della Bibbia per non considerare attendibili.

Risposta


Sei Santi degli Ultimi Giorni toglie dalla Bibbia o criticano ? La risposta è : non fanno nulla , ma la maggior parte degli studiosi della Bibbia . A giudicare il punto di vista dei primi dirigenti della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni per gli standard odierni , questo sembra essere abbastanza normale per un po ' e un po' liberale per molti. Tuttavia, solo coloro che disprezzano anche moderna critica testuale della Bibbia considerano come male radicale e recensioni. Le credenze dei Santi degli Ultimi Giorni concordano abbastanza bene con le dichiarazioni di altri cristiani . Questa denigrazione delle credenze dei Santi degli Ultimi Giorni è semplicemente un rifiuto del cristiano ortodosso biblisti posizione sulla inerranza della Bibbia . La convinzione che la Bibbia è vera , perché è stata ispirata da Dio ed è stato scritto dai profeti , apostoli e discepoli di Gesù Cristo , è una credenza riconosciuta della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni .

Analisi dettagliata


Nel 1979 , la Chiesa ha pubblicato la propria versione della Bibbia di Re Giacomo e comprendeva una serie di note e rimandi , note del traduttore e sussidi . Prima di questa pubblicazione , la Chiesa ha acquisito la maggior parte della loro Bibbia di Re Giacomo Cambridge University Press . Questo suona come un'organizzazione che utilizza la Bibbia solo come una trovata pubblicitaria ? Se è così, allora, milioni di membri non hanno mai conosciuto . La Chiesa ei suoi membri hanno un profondo amore e apprezzamento per la Parola di Dio come si trova nella Bibbia .

Questa dichiarazione coraggiosa è divertente . E non ha fatto la presentazione di statistiche , unica idea aneddotica che , in primo luogo , le Giornate ultimi non leggono la Bibbia e non hanno familiarità con essa e, dall'altro , Sentiamo costantemente i nostri leader dicono che la Bibbia è inaffidabile .

In un sondaggio pubblicato nel luglio 2001 , Barna Research Group , Ltd. ( BRG ) ha fatto le seguenti osservazioni :

Lo studio ha anche rivelato che quasi la metà di tutti gli adulti protestanti (54%) leggere la Bibbia durante una settimana tipo . Barna ha osservato che i mormoni sono più propensi a leggere la Bibbia durante la settimana che i protestanti , anche se la maggior parte dei mormoni non credono che la Bibbia sia la Parola autorevole di Dio . [https://www.fairmormon.org/risposte/La_Sacra_Bibbia_e_il_mormonismo/Affidabile#endnote_ Barna } } .

BRG non è affiliato con la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni , né la chiesa è stato coinvolto nel sondaggio . Allo stesso modo , i membri della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni non categorizzare la loro fede in questo modo. Infatti , essi credono che la Bibbia sia la Parola autorevole di Dio . Inoltre , il sondaggio ha indicato che certamente leggere la Bibbia regolarmente . Inoltre , ogni due anni , in un periodo di 4 anni , tutti i membri della Chiesa sono invitati a leggere e studiare la Bibbia come parte del curriculum Domenica School. Chi ha chiesto loro di fare questo ? I leader della chiesa .

Ex membri della chiesa hanno studiato le lingue registrate nella Bibbia

Uno degli eventi , spesso sconosciuti nella storia della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni si è verificato nel 1836. José Smith ha una Ebraico insegnano i membri accademici in Kirtland , Ohio. I membri della chiesa stavano già studiando la lingua ebraica , avevano comprato alcuni libri sulla grammatica , una bibbia ebraica , un dizionario, e avevano cercato di assumere un insegnante in passato . Il nome dello studioso ebreo che è stato ingaggiato Joshua Seixas . Ha trascorso diverse settimane istruire molti membri della Chiesa in lingua ebraica { { Ref ] . Studiosi ritengono che queste due tradizioni rappresentano un dell'origine precedente e successiva fonte . Una delle prove primario per questa tesi è il fatto che parte del materiale aggiunto non trovato nella Settanta ( LXX ) . IIn un documento presentato alla Conferenza FAIR 2001 , Benjamin McGuire ha presentato prove che Nefi , prendendo i riferimenti della storia di Davide e Golia , si è basata su un testo che non contiene aggiunte o { { ref materiale più tardi | . McGuire } Ciò sarebbe coerente } con le attuali studi Testamento , indicando che questo materiale è stata aggiunta al tempo della cattività babilonese , e, naturalmente , dopo che Nefi aveva lasciato Gerusalemme con tavole di bronzo.

Bibliografia


  1. [back]  The full survey, entitled "Protestants, Catholics and Mormons Reflect Diverse Levels of Religious Activity," can be found at the Barna Web site at www.barna.org.
  2. [back]  Perhaps as many as 120 members of the LDS Church studied under Seixas while he was in Kirtland.
  3. [back]  See, for example, Emmanuel Tov, "The Composition of 1 Samuel 16-18 in the Light of the Septuagint Version," in Jeffrey H. Tigay, Empirical Models for Biblical Criticism (Philadelphia: University of Pennsylvania Press, 1985), 97-130.
  4. [back]  Benjamin McGuire, "Nephi and Goliath: A Reappraisal of the Use of the Old Testament in First Nephi"Template:Fairlink (text), or video.

Circa FairMormon        Unirsi FairMormon        Contatto        Donare


Diritto d'autore © 2014 FairMormon. Tutti i diritti riservati.
Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza l'espresso consenso scritto di FairMormon.